RICHIEDI INFORMAZIONI

 

Informativa sulla Privacy [Leggi]

 

VARIGOTTI E DINTORNI

loghino

Varigotti è un piccolo borgo saraceno in provincia di Savona, frazione del Comune di Finale Ligure dal 1927. Varigotti offre un ambiente naturale di eccezionale pregio: con spiagge tra le più estese in Liguria, sia libere che attrezzate, e una rete sentieristica che permette piacevoli gite alla scoperta di grotte naturali e resti di strutture murarie.

varigotti finale ligure savona

Uno di questi sentieri porta alla chiesa di San Lorenzo, edificata su un dirupo che si affaccia sopra la baia dei saraceni. L’associazione amici di San Lorenzo oggi ne gestisce le visite guidate all’interno (telefonare al numero 345 1127439, per visite singole o di gruppo).

varigotti finale ligure savona

Il “Borgo vecchio” di Varigotti conserva ancora l’originalità è il fascino delle antiche “case saracene”. Queste abitazioni, affacciate direttamente sulla spiaggia, sono caratterizzate da muri dai colori vivaci a forma di cubo, finestre minuscole, tetti a terrazza, vicoli stretti e scale esterne.

varigotti finale ligure savona

Oltre all’ampia spiaggia (Sabbiosa e ghiaiosa) su cui si affacciano le case dei pescatori,  a Varigotti si trovano tre importanti e famose spiagge della riviera ligure di ponente: La baia dei saraceni, la spiaggia del Malpasso e la spiaggetta di Punta Crena.

“Può capitare all’estero che qualcuno non ricordi una città in Liguria, ma se chi ci parla è un poeta o un artista, dov’è e com’è Varigotti, lo sa di sicuro”.

FINALESE

La zona del finalese offre la possibilità agli amanti della storia, di fare un salto nel passato visitando i castelli (Castelfranco, Castel Govone e Castel San Giovanni), i Chiostri di Santa Caterina (all’interno dei quali si trova il Museo Archelogico del Finale) e Finalborgo. Il Borgo (Finalborgo), interamente pedonale e in parte ancora cinto delle mura originarie, con presenza di “porte” di ingresso che costituivano gli antichi accessi al Borgo, torri semicircolari che interrompono a tratti le mura e palazzi di epoca rinascimentale, fa parte dei “Borghi più Belli d’Italia” ed è sede dell’annuale ricostruzione estiva “Viaggio nel Medioevo”.

GROTTE

Il Finalese è una zona carsica, quindi nell’area si trovano numerose caverne e grotte abitate nella preistoria. Alcune sono raggiungibili e visitabili attraverso sentieri facilmente percorribili tra cui: le Arene Candide, la Grotta dell’Arma, la Grotta dei Falsari e l’Arma delle Fate.

Nei paesi limitrofi spiccano due famosi complessi di grotte aperte al pubblico: le grotte di Toirano (www.toiranogrotte.it) E le grotte di Borgio Verezzi (www.grottediborgio.it)

SPORT

Finale ligure nel corso degli anni è diventata un centro turistico con attrattive per tutto l’arco dell’anno legate soprattutto agli sport outdoor. La mountain bike è diventata uno dei simboli di Finale, che vanta di essere Capitale dell’outdoor e tappa finale dell’Enduro World Series.

Finale è anche conosciuta nell’ambiente del Climbing, grazie alle oltre 150 vie di arrampicata che si trovano in un’aria di 10 km² attorno a finale ligure, e alle centinaia di falesie presenti nel finalese con difficoltà che vanno dal 2/3 grado a salire.

Per chi oltre al relax cerca l’avventura e ama gli sport, sports360.it Propone numerosissime attività all’aria aperta che combinano divertimento e avventura. Trekking, parapendio, deltaplano, snorkeling, diving, vela, whale watching, Sono solo alcune delle attività proposte nel finalese, per informazioni e prenotazioni visita il sito https://sports360.it/ contatta lo 01 968 111 o scrivi una mail a info@sports360.it